// loadingscript mailchimp

Mostre e appuntamenti in corso

La Kasa dei Libri (Milano) è aperta dal lunedì alla domenica (ore 15-19, ultimo ingresso 18.30) per la visita alla mostra temporanea e dal lunedì al venerdì (ore 15-19, ultimo ingresso 18.30) per l’esplorazione della kollezione permanente. Il Kapannone dei Libri (Angera) è temporaneamente chiuso per una pausa invernale. Per sapere in anteprima tutte le novità, c’è la nostra newsletter.

Appuntamenti

Apertura straordinaria in occasione di MuseoCity 2024 

Kasa dei Libri (Milano)

sabato 2 e domenica 3 marzo 2024 

La Kasa dei Libri partecipa alla VIII edizione di Museo City (1-5 marzo 2024) e per l’occasione organizza un’apertura straordinaria della kollezione permanente nei pomeriggi del weekend.

Potrete scoprire, sfogliare e leggere i nostri 35 mila volumi:

con una visita in autonomia dalle 15 alle 19

oppure con una visita guidata sia sabato che domenica alle 16.30

Ingresso gratuito senza prenotazione

mostre@lakasadeilibri.it; 02.66989018

Mostre

Pirandello – Lo scrittore e il suo doppio

Kasa dei Libri (Milan)                                              

Inaugurazione 17 gennaio ore 18

fino al 29 marzo 2024

La mostra che inaugura il nuovo anno della Kasa racconta uno degli autori fondamentali del teatro e della letteratura internazionali, Luigi Pirandello. Anche in questa occasione, non ci limitiamo ad esporre una lunga serie di libri e documenti, seppur anche molto importanti e spesso poco visti dal pubblico, ma cerchiamo di proporre un punto di vista per raccontare la vita, la produzione e il pensiero di uno scrittore che ancora oggi, ad oltre 150 anni dalla sua nascita, ci appaiono attuali.

In mostra viene documentata tutta la produzione di una vita, da Uno nessuno e centomila a Come tu mi vuoi, passando per Il fu Mattia Pascal –di cui esponiamo le prime edizioni e il primissimo episodio della storia pubblicato su rivista- e la produzione teatrale: il tutto immerso in un allestimento spettacolare con i Sei personaggi intagliati a grandezza naturale e quinte teatrali che avvolgono le pareti. Si parla ovviamente anche del Nobel del 1934, che vede lo scrittore su tutti i quotidiani e le riviste -accanto alla vittoria dell’Italia ai mondiali – e perfino della tesi di laurea che Pirandello scrive in Germania a proposito dialetto di Girgenti e della sua Sicilia.

 

Ingresso gratuito senza prenotazione

Dal lunedì alla domenica ore 15-19. Ultimo ingresso 18.30.

mostre@lakasadeilibri.it; 02.66989018